L’azienda Binda viene fondata nel 1906 da Innocente Binda, nonno di Simone e Marcello, che oggi rivestono il ruolo di AD. Da oltre 100 anni è uno dei maggiori player nel mercato degli orologi, che rappresentano il core business dell’azienda, affiancati da gioielli e accessori.

Attualmente Binda Italia possiede, produce e distribuisce marchi di orologi e di gioielli che si rivolgono ad un pubblico ampio ed eterogeneo, attento alle ultime novità e alle tendenze, ma anche esigente e alla ricerca di prodotti dall’elevato contenuto qualitativo.

Le competenze dell’azienda permettono infatti di portare avanti un’ampia offerta e di presidiare tutte le fasce di mercato più interessanti con prodotti dall’appeal contemporaneo a un prezzo accessibile; con modelli fashion e di tendenza; con orologi più classici, di elevato contenuto tecnico e qualitativo, anche Swiss Made, che si collocano in una fascia di prezzo più elevata.

1906
1932
1934
1935
1956
1978
1979
1984
1994
1997
2000
2001
2002
2006
2010
2011
2015
2017

1906

In un piccolo centro sul Lago Maggiore, Innocente Binda apre un negozio di orologeria al dettaglio. Siamo agli inizi di un’attività che in futuro porterà l’azienda Binda ad essere la più importante in Italia nel settore.

1932

Inizia la vendita degli orologi Wyler Vetta, marchio che segna una tappa fondamentale nella storia dell’orologeria grazie al bilanciere Incaflex, un sistema rivoluzionario che, ammortizzando gli urti, permette finalmente un uso disinvolto e funzionale dell’orologio.

1934

L’Italia è per la prima volta Campione del Mondo; Wyler Vetta è al polso di molti dei campioni della Nazionale di allora. Il capitano Meazza, l’allenatore Pozzo, il portiere Combi ne elogiano l’affidabilità, l’infrangibilità e la resistenza agli urti.

1935

L’inizio di un grande successo: è di quest’anno la nascita del primo orologio marchiato Breil. Già i primi orologi si contraddistinguono per la sensibilità al gusto estetico del periodo e per un’attenta ricerca stilistica.

1956

A Parigi ha luogo una straordinaria dimostrazione pubblica della resistenza di Wyler Vetta con bilanciere Incaflex: alcuni orologi vengono lanciati dalla Torre Eiffel e, dopo un volo di 302 metri, vengono raccolti intatti e perfettamente funzionanti.

1978

Breil presenta Manta, la collezione di orologi subacquei professionali, dalle performance garantite da un bollettino di collaudo. Estetica e tecnologia ai massimi livelli.

Nello stesso anno nasce anche il primo Manta in acciaio colorato: Breil per primo pensa ad un orologio dal look “total black” affascinante e moderno, pienamente coerente con lo stile di quel periodo e specchio dei suoi spregiudicati cambiamenti stilistici e culturali.

1979

Breil presenta il modello Beaubourg, l’orologio dell’anno che fa rivivere l’eleganza e lo stile disinvolto degli anni ’30. Beaubourg lancia la moda del cinturino con bottone e si afferma come l’orologio dal gusto sobrio e dallo stile ricercato.

1984

Viene lanciato Hip Hop, un orologio con cassa e bracciale in gomma colorata. Pensato per esprimere la vitalità e il carattere dei più giovani, Hip Hop si afferma per i suoi cromatismi vivaci, la novità dei materiali e una profumazione distintiva.

1994

È l’anno dell’affermazione di Breil, che avviene anche grazie alla dirompente campagna pubblicitaria dal claim “Toglietemi tutto ma non il mio Breil”, che raccoglie un successo senza precedenti e fissa in maniera indelebile nella mente dei consumatori il marchio.

1997

Binda acquisisce la distribuzione in esclusiva per il mercato italiano dei marchi Seiko e Lorus, tra marchi più conosciuti al mondo, che mantiene per oltre 20 anni.

2000

È di quest’anno l’ingresso del marchio moda D&G nel mondo dell’orologeria. Binda Italia produce per anni la linea D&G Time, espressione nell’ambito dell’orologeria della linea giovane di Dolce & Gabbana, che mantiene la filosofia e il posizionamento del marchio originario.

2001

Tappa fondamentale per Binda e il suo marchio Breil: nasce Breil Stones, la prima collezione di gioielli in acciaio dal design esclusivo e riconoscibile, che rivoluziona il mondo della gioielleria creando un nuovo segmento di mercato, prima inesistente.

2002

2002

L’azienda Binda registra la leadership di mercato con il marchio Breil. Nasce il canale Retail e viene inaugurato il primo monomarca a Milano, in corso Vercelli. Nello stesso anno cambia il claim di Breil, che diventa ”Don’t Touch my Breil”: una evoluzione strategica, volta a supportare le politiche di internazionalizzazione della marca. Un claim che si impone da subito e che riscuote un deciso consenso da parte dei consumatori.

2006

2006

A un secolo dalla fondazione, il Gruppo Binda festeggia il Centenario guardando al futuro, alle sfide e ai traguardi dei prossimi 100 anni.

2010

2010

Viene rilanciato il brand di orologi Hip Hop, che segna un nuovo grande successo, a cui si affianca, nel 2012 la linea di gioielli.

2011

Binda acquisisce il marchio di orologi Chonotech.

2015

2015

Wyler Vetta viene rilanciato sul mercato con il posizionamento originario: le nuove collezioni sono reinterpretazioni in chiave attuale di modelli che hanno fatto la storia del marchio.

2017

2017

Viene sviluppato un nuovo marchio di gioielli in oro, argento e smalto: Oro, Argento Virgola, con un posizionamento fresco e che trae ispirazione dal web.

Nello stesso anno Binda acquisisce la distribuzione del marchio danese Obaku sul territorio italiano.

VISION E MISSION

  • Cosa stiamo costruendo insieme
    Essere l’azienda di orologi e gioielli protagonista nel mercato italiano e ambasciatrice della passione italiana nel mondo attraverso lo stile originale e innovativo dei suoi prodotti.
  • Perché esistiamo
    Anticipare ed appagare i desideri delle persone con idee e prodotti unici e distintivi che consentono di affermare il proprio stile personale.

PRINCIPI

  • Etica
  • Innovazione
  • Centralità del consumatore
  • Attenzione alle persone
  • Qualità

VALORI

  • Rispetto
  • Lealtà
  • Fiducia
  • Assunzione di responsabilità
  • Lavoro di gruppo
  • Iniziativa
  • Passione e impegno
  • Dinamismo

VISION E MISSION

  • Cosa stiamo costruendo insieme
    Essere l’azienda di orologi e gioielli protagonista nel mercato italiano e ambasciatrice della passione italiana nel mondo attraverso lo stile originale e innovativo dei suoi prodotti.
  • Perché esistiamo
    Anticipare ed appagare i desideri delle persone con idee e prodotti unici e distintivi che consentono di affermare il proprio stile personale.

PRINCIPI

  • Etica
  • Innovazione
  • Centralità del consumatore
  • Attenzione alle persone
  • Qualità

VALORI

  • Rispetto
  • Lealtà
  • Fiducia
  • Assunzione di responsabilità
  • Lavoro di gruppo
  • Iniziativa
  • Passione e impegno
  • Dinamismo

Il nostro impegno verso le persone

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa.

Il nostro impegno verso le persone

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa.

Associazione Innocente Binda

Costituita nel 2007, l’Associazione Innocente Binda Onlus, ha l’obiettivo di perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale con l’intento di salvaguardare la dignità umana e di difendere i diritti dei più deboli.

Associazione Innocente Binda

Costituita nel 2007, l’Associazione Innocente Binda Onlus, ha l’obiettivo di perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale con l’intento di salvaguardare la dignità umana e di difendere i diritti dei più deboli.

VUOI ENTRARE A FAR PARTE
DEL NOSTRO GRUPPO?