Wyler Vetta

Un'affascinante storia italiana.

Il marchio affonda le proprie radici tra Ottocento e Novecento, quando Paul Wyler lancia e consolida Wyler a livello internazionale, in particolare in Svizzera, Francia, Germania, UK, HK e Stati Uniti.

In Italia, l’imprenditore Innocente Binda ne intuisce le straordinarie potenzialità e lo presenta con il nome di Wyler Vetta, dal suono più italiano, sicuramente più gradito al pubblico in quel momento storico.

Da allora, acquistati per sé o donati in occasione di importanti ricorrenze e anniversari, gli orologi Wyler Vetta hanno vestito i polsi di almeno cinque generazioni, con eleganza, pregio e affidabilità.